Juniores Provinciali Arezzo: Rassina - Indomita Quarata 1 - 3

05-11-2017 08:16 -

Campionato Provinciale Juniores Arezzo Girone A
Stadio Comunale di Rassina
Sabato 4 novembre 2017 ore 15,00
Rassina - Indomita Quarata 1 - 3
Marcatori: Squarcialupi - Marconi - Salvi (Indomita Quarata) Paolini (r) (Rassina).
Queste le formazioni scese in campo:
Arbitro Signor Andrea Bardelli della sezione di Arezzo
RASSINA
Cutini, Norcini, Innocenti G., Andreini, Ndiaye, Castaldo, Toplicenau, Malaj, Paolini, Dattile, Barretta. A disposizione: Innocenti E., Vannini, Paggetti, Versari, Vagnoli, Romaniello, Bargan. Allenatore Ciabatti Walter.
INDOMITA QUARATA
Cantaloni, Angiolini, Banse, Mastrocola, Salvi, Berbeglia, Bonarini, Galantini, Longobardi, Squarcialupi, Mariotti. A disposizione: Baldesi, Falcinelli, Marconi, Bolgi, Brizzi, Focardi, Pratesi. Allenatore Perlini Francesco.
Scendono quest´oggi in campo al Comunale di Rassina le formazioni Juniores del Rassina e dell´Indomita Quarata. I ragazzi di Mister Ciabatti sono alla ricerca della prima vittoria mentre la squadra aretina vista la sua posizione di alta classifica cerca una conferma. I Casentinesi disputano un´ottima partita forse la migliore dall´inizio di questo campionato, ma nulla possono contro una squadra di maggior esperienza. Inizia il primo tempo con la squadra di Ciabatti che resiste bene ai continui attacchi degli avversari. Al 10´ gli ospiti vanno in gol, ma su evidente fuorigioco e l´arbitro il signor Bardelli della sezione Aia di Arezzo annulla. Al 15´ si rende di nuovo pericoloso l´Indomita Quarata su calcio di punizioone, ma è pronto Castaldo a respingere e liberare il pericolo dalla propria difesa. Continuano gli attacchi della squadra ospite con il Rassina che però riesce a difendersi in modo egregio, ma purtroppo sulle ripartenze non riesce a rendersi pericoloso. Al 26´ però la difesa casalinga pasticcia ed arriva il gol del vantaggio ospite, anche se ad onor del vero Squarcialupi nel liberarsi commette fallo sul Malaj, ma l´arbitro purtroppo non vede e lo stesso Squarcialupi mette alle spalle di Cutini. Il Rassina prova a reagire fino alla fine del primo tempo, con continue ripartenze a seguito di attacchi dell´Indomita Quarata, ma si giunge al termine dei primi 45 minuti di gioco con il vantaggio ospite. La ripresa si apre con il Rassina in attacco alla ricerca del pari, ma purtroppo non riesce mai a rendersi oggettivamente pericoloso nell´area avversaria. Dal canto suo invece il Quarata si difende bene e varie volte parte in contropiede. Al 75´ calcio di punizione per il Rassina s´incarica del tiro Ndiaye con il portiere del Quarata costretto a deviare in angolo. Continui ribaltamenti di fronte, ma la squadra di Ciabatti anche se ci mette tutta la buona volontà non riesce a staccare la rete del pari. Al 37´ sugli sviluppi di un calcio d´Angolo il Quarata trova il gol del raddoppio con Marconi. Al 45´ il Rassina accorcia le distanze su calcio di Rigore, Paolini viene atterrato in area da un difensore, l´arbitro fischia l´estrema punizione, s´incarica del tiro lo stesso Paolini che sigla il gol dell´ 1 a 2. Sulla ripartenza però il Quarata viene in avanti e proprio allo scadere dei minuti di recupero segna il definitvo gol dell´ 1 a 3 con Salvi. Tutto sommato però buona la prova dei ragazzi di Ciabatti che stanno crescendo rispetto alle settimane scorse. Ci vuole un pò di pazienza, la squadra è nuova ed i risultati prima o poi arriveranno. Calciatore Calciopiù per il Rassina Castaldo.

Fonte: Ufficio Stampa Asd Rassina