30 Marzo 2020
News

VAGGIO PIANDISCO´ 1932 VS. RASSINA 1 - 1

23-03-2014 18:30 - Prima Categoria Girone E
Campionato 27^ Giornata - Domenica 23 Marzo 2014 ore 15,00

Stadio Comunale di Piandiscò (Arezzo)

VAGGIO PIANDISCO´ 1932 VS. RASSINA 1 - 1

Marcatori: 25´ Simon (Rassina) - 58´ Tognaccini (R) (Vaggio Piandiscò)
Note: Espulso al 90´ Innocenti (Rassina) per doppia ammonizione

Queste le Formazioni scese in campo:

VAGGIO PIANDISCO´
Tilli, Cuzzoni, Bicchierai A., Piccardi, Bianchini, Bargagni, Marsili A. (76´ Giannetto), Tirinnanzi (46´ Fagioli), Tognaccini, Cherici, Vannini (66´ Marsili L.). A Disposizione: Marsili F., Focardi, Rossi, Falai. Allenatore Mascagni Sauro.

RASSINA
Venturi, Tizzi, Rossi, Innocenti, Cantaloni, Fani, Bertini, Vuturo, Gjoka (67´ Cristelli), Bigoni, Simon. A Disposizione: Menchini, Buricchi, Tallarino, Ricci. Allenatore Menchini Maurizio.

Arbitro signor Fabio del Papa della Sezione di Lucca

Cronaca della Gara
Gara quella di oggi al Comunale di Piandiscò, tra due compagini che si trovano in zona bassa della classifica e bisognose entrambe di punti necessari per la salvezza per il Vaggio Piandiscò e per non perdere la corsa ai play out per il Rassina. Pari sostanzialmente giusto visto il gioco profuso in campo dalle due squadre, con il Rassina però un pò più penalizzato dal direttore di Gara il Signor del Papa della sezione di Lucca. Primo tempo con partenza sprint per gli ospiti casentinesi che si fanno vedere più volte nell´area della squadra valdarnese, già al 2´ Bigoni ci prova con un tiro che va di poco fuori, al 14´ sempre il Rassina con Gjoka che dalla fascia laterale libera bene Simon, quest´ultimo colpisce la sfera verso la porta, ma la palla esce di un soffio. Al 15´ si vedono per la prima volta i padroni di casa nell´area avversaria con Marsili Alessio, che fa partire un bolide alla direzione del portiere casentinese Venturi, che respinge di pugno, riprende in giocatore del Piandiscò, ma la palla viene deviata da un difensore del Rassina in angolo. Al 19´ i padroni di casa si fanno nuovamente pericolosi con in calcio di punizione da 30 metri di Bargagni, la palla prende l´indirizzo dell´incrocio dei pali è bravo Venturi a deviare in angolo. Al 23´ brivido per il Piandiscò, Vuturo dalla distanza fà partire un gran tiro deviato con difficoltà in angolo da Tilli. Al 25´ vantaggio del Rassina con Simon che si libera di un difensore, fa partire un gran tiro angolato imparabile per Tilli. Al 43´ i padroni di casa reclamano un calcio di rigore, per presunto atterraggio di Cuzzoni in area, ma l´arbitro a due passi fa proseguire. Termina il primo tempo con il Rassina in vantaggio, ma i locali non ci stanno e iniziano la seconda fase di gioco cercando di accellerare i tempi per il pareggio, che arriva su calcio di rigore assegnato da del Papa per un presunto fallo di Bertini su Vannini, sinceramente dalla tribuna non ci sembravano gli estremi per l´assegnazione della massima punizione. S´incarica del tiro Tognaccini che pareggia le sorti. Due miniti dopo il Rassina va vicinissimo al raddoppio con Vuturo per ben due volte si vede respingere miracolosamente la palla da Tilli. Al 20´ assist Gjola Simon tiro di quest´ultimo con la palla che rasenta il palo. Finale con i padroni di casa alla ricerca della vittoria al 35´ con Cherici, che da due passi si vede respingere la palla sulla linea da Cantaloni, e sempre con Cherici al 44´ ma questa volta la palla viene deviata in angolo dal portiere Venturi. (Remo Ricci).


Fonte: asdrassina

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di asdrassina.com e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.asdrassina.com). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (info@asdrassina.com). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è A.S.D. Rassina
Via Turati, 1 - Rassina - 52016 - Castel Focognano (Arezzo)
P.I.01846930517
e-mail: info@asdrassina.com

Per ulteriori informazioni:
info@asdrassina.com
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio