13 Dicembre 2019
[]


[]
News
percorso: Home > News > News Generiche

CAPOLONA QUARATA - RASSINA 1 - 2

24-11-2019 18:42 - News Generiche
Campionato di Prima Categoria Girone E

CAPOLONA QUARATA - RASSINA 1 - 2

Reti: Terrazzi 42’ (R); Gattobigio 5’st; Giannotti 15’st

Note: Espulso 90' Casini (Capolona Quarata)

Formazioni:

CAPOLONA QUARATA:
Bruni D., Marraghini, Scartoni, Giangeri, Magnani, Corti, Fabbriciani, Poggi, Bruni F., Santini, Gattobigio
A disposizione: Lottini, Casini, Stella, Pilastri, Mariotti, Menghini, Vicari
All. Maurizio Chisci
RASSINA:
De Marco, Venturi, Borghesi, Donati, AStara, Bronchi, Terrazzi, Rossetti, Paggetti, Cappini, Giannotti
A disposizione: Hibrahimovic, Ricci, Ferrini, Shabani, Andreucci, Ristori, Fani, Fantoni, Del Pasqua
All. Andrea Borgogni

Arbitro Signor Massimiliano Pasquini della sezione di Grosseto.

Terzo successo consecutivo per il Rassina che riesce ad espugnare il campo del Capolona Quarata per 2 a 1 grazie alle reti Di Terrazzi e di Giannotti inframmezzate da quella di Gattobigio per i padroni di casa. Un successo meritato e frutto di un carattere ritrovato di tutta la squadra che, in un campo decisamente al limite della praticabilità, ed al cospetto di un avversario coriaceo e determinato oltre il dovuto riesce a mantenere i nervi saldi e a conquistare tre punti decisamente importanti per rilanciare le proprie quotazioni nei quartieri nobili della classifica. La partita non è stata bella con continui lanci lunghi dei portieri da una parte edall’altra ma i ragazzi di mister Borgogni la affrontano con il piglio giusto ed alla fine trionfano con pieno merito nonostante l’aggressività ai limiti del lecito da parte del Capolona Quarata che porta poi anche ad una rissa nel recupero (l’arbitro concede ben 8’ di recupero) con espulsione di Casini protagonista in negativo per essere stato in campo circa 3’ minuti essendo entrato in campo al 44’ del secondo tempo. Fatte queste premesse passiamo alla cronaca. Primo tempo che a lungo non fa registrare grosse emozioni con le due squadre che si controllano senza costruire azioni importanti. Al 9’ tiro di Santini dal limite con pallone abbondantemente sopra la traversa. Al 26’ buona azione del Rassina con Borghesi che dalla sinistra effettua un cross a destra per Giannotti che tira debolmente con pallone facile preda del portiere. Al 33’ Cappini si invola sulla fascia sinistra salta un avversario ed effettua un cross perfetto a centro area non sfruttato da Giannotti che arriva con un attimodi ritardo e manca la deviazione. Altra occasione al 40’ sempre con Cappini che da posizione centrale , dopo essersi sbarazzato di due difensori tira debolmente sul portiere. Al 42’ il Rassina passa in vantaggio. Borghesi si accentra al limite dell’area e tira con portiere che respinge corto. Sul pallone si avventa Giannotti che però al momento della conclusione viene messo a terra. L’arbitro decreta il rigore e sul dischetto si porta Terrazzi che piazza una gran botta mettendo il pallone in rete alla destra del portiere. La ripresa sembra iniziare bene per il Rassina che al 4’ va vicina al raddoppio quando su un angolo di Terrazzi, a centro area, Giannotti sfiora il pallone di testa e il pallone va sul fondo. Dopo un minuto dalla possibilerete del raddoppio, si passa al pareggio dei locali al 5’ grazie ad un gran tiro di Gattobigio che spedisce il pallone all’incrocio imprendibile per De Marco. Il Capolona Quarata prende fiducia ed all’11’ va vicino alla rete del sorpasso con un colpo di testa di Magnani che però trova la risposta incredibile di De Marco che riesce ad intercettare un pallone che sembrava destinato ad andare in fondo alla rete. La paura riaccende i fari al Rassina che al 15’ torna in vantaggio grazie ad una punizione calciata magistralmente da Terrazzi in area dove Giannotti prende l’ascensore e di testa manda il pallone alle spalle di Daniele Bruni. La squadra di Borgogni riprende in mano le redini dell’incontro ed i locali , presi da frustrazione agonistica incrementano il gioco pesante adottato per tutto l’arco dell’incontro. Al 30’ Cappini da vita ad una accelerazione che lo porta al limite dell’area dove viene atterrato irregolarmente. Punizione calciata da Giannotti con pallone sopra la traversa. Grande opportunità al 45’ con Cappini che si beve la difesa ma solo davanti al portiere non mantiene la lucidità e si fa respingere il tiro dal portiere. Poi il lungo recupero con risse e contro risse che portano all’espulsione di Casini ma senza che il risultato cambi con il Rassina che festeggia davanti ai propri numerosi sostenitori.


Fonte: Addetto Stampa Gabriele Malvestiti

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di asdrassina.com e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.asdrassina.com). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (info@asdrassina.com). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è A.S.D. Rassina
Via Turati, 1 - Rassina - 52016 - Castel Focognano (Arezzo)
P.I.01846930517
e-mail: info@asdrassina.com

Per ulteriori informazioni:
info@asdrassina.com
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio