01 Giugno 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Addio a Tonino Duranti. Per trent´anni ha formato i giovani calciatori amaranto

03-02-2013 19:50 - News Generiche
L´Asd Rassina porge le più sentite condoglianze alla famiglia di un grande allenatore che ha allenato a Rassina nei pri anni della sua carriera.


Si è spento ieri sera un allenatore che ha fatto la storia dell´Arezzo. Per trent´anni è stato una colonna portante del settore giovanile e sotto la sua guida sono passati Graziani, Menchino Neri, i fratelli Carboni e tutti i ragazzi più forti. Era un istruttore di calcio e un insegnante di vita, uno che ha saputo dividersi tra il ruolo del tecnico e quello del padre. Il prossimo 16 marzo avrebbe compiuto 77 anni.

Tonino Duranti era un allenatore vero. Era un istruttore di calcio e un insegnante di vita, un uomo burbero soltanto all´apparenza. Era una di quelle persone che ti lasciavano qualcosa in dote, qualcosa che apprezzavi con gli anni e col trascorrere del tempo. Ti ammaliava con le parole, ti spiazzava con la sua gergalità, ti chiedeva di imparare a gestire l´oggetto, cioè il pallone, e di saperlo lavorare in acrobazia e in mezza acrobazia. Era il suo modo per catturare l´attenzione, per trascinarti dalla sua parte, per spiegarti cosa fare quando stavi dentro al campo.Di ragazzi, Tonino Duranti ne ha visti passare a centinaia. Per quasi un trentennio è stato il punto di riferimento del settore giovanile dell´Arezzo: ha diretto, gestito e fatto crescere. Ha dispensato indicazioni tattiche e consigli personali, ha vestito i panni del mister e dell´educatore, ha saputo dividersi tra il ruolo del tecnico e quello del padre.Con lui ci litigavi e ci facevi pace, ne maledivi gli spigoli del carattere e ne apprezzavi la ferrea coerenza. Con Tonino Duranti non si sgarrava sulle regole, non si rispondeva male, non ci si atteggiava a fenomeni. Tempo un minuto e stavi fuori. Con lui però si apprendeva il calcio. Era un uomo tutto d´un pezzo che non chiedeva nulla per sé e dava l´anima per i suoi ragazzi. Ha anche sofferto per questo, specie quando ha dovuto scontrarsi con i tempi che cambiavano, la nuova didattica, l´evoluzione delle metodologie di lavoro. Soffriva nel sentirsi considerare superato perché sapeva che era soltanto una grossa, assurda, stupida bugia. A lui e alla sua passione per il pallone, agli anni trascorsi sotto il sole, la neve, la pioggia, il vento, ai giocatori lanciati in serie B e in serie A, faceva un baffo il calcio moderno. E aveva ragione.Sotto la sua guida, a guardarlo aggiustarsi la visiera del cappellino, a leggere nella sua cartellina d´appunti, a osservarlo mentre stava a ginocchia piegate davanti alla panchina, sono passati tutti i più forti: Graziani, Menchino Neri, i fratelli Carboni. Tutti. Tonino Duranti è stato per tre decenni una colonna portante dell´Arezzo. Aveva un orgoglio smisurato, una competenza rara, un entusiasmo indicibile. E per i colori amaranto ha speso veramente tutta una vita.Negli ultimi anni ha dovuto combattere l´unica battaglia che sapeva non sarebbe riuscito a vincere, quella contro la malattia. Il suo sguardo non era più quello fulminante di una volta, non si metteva più il dito sotto l´occhio per dimostrare che a lui non lo fregavi.Tonino Duranti se n´è andato ieri sera, portandosi dietro una fetta di storia dell´Arezzo. Il 16 marzo avrebbe compiuto 77 anni e di sicuro si sarebbe rifugiato volentieri in mezzo a un campo da calcio, con un pallone sottobraccio. Buon viaggio mister, ci lascia il ricordo di una persona perbene della quale ci sarebbe stato ancora tanto bisogno.


Fonte: Amaranto Magazine

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di asdrassina.com e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.asdrassina.com). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (info@asdrassina.com). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è A.S.D. Rassina
Via Turati, 1 - Rassina - 52016 - Castel Focognano (Arezzo)
P.I.01846930517
e-mail: info@asdrassina.com

Per ulteriori informazioni:
info@asdrassina.com
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account